La linea Trinitario

Monorigini e blend prodotti con il cacao più prezioso proveniente da Perù, Colombia, Ecuador, Tanzania, Madagascar e Venezuela

Venerdì 14 luglio 2017 — Dalla ricercatezza della massima qualità nel cacao nasce la linea Trinitario, una collezione dedicata all’omonimo cacao selezionato dagli esperti Domori e proveniente da Perù, Colombia, Venezuela, Ecuador, Tanzania e Madagascar.  

Dalla sintesi aromatica di queste pregiate varietà locali, nascono anche i blend 70%, 80%, 90% e 100%, una novità per tutti gli appassionati di cacao che desiderano degustare un prodotto dal perfetto equilibrio aromatico.

Da luglio è possibile acquistare in anteprima online sullo shop Domori (www.domori.com) la linea rinnovata anche nel packaging. Un appuntamento imperdibile per i collezionisti e gli amanti di questa varietà fine che possono gustare i blend e le monorigini in una vesta grafica completamente rinnovata. 

Una collezione dedicata ad un cacao prezioso: il Trinitario

Prodotte a partire da cacao Trinitario, tipo di cacao che identifica l’omonima linea, le tavolette si contraddistinguono per una personalità aromatica e gustativa unica. Il nome della collezione è stato infatti scelto con l’obiettivo di far conoscere una tipologia di cacao ad oggi poco nota, dalla storia antica e dalla qualità elevata: il Trinitario, un cacao fine che oggi rappresenta circa l’8% del raccolto mondiale. Esso discende da una ibridazione tra il Criollo, dal quale ha acquisito caratteristiche aromatiche e sensoriali, e il Forastero, celebre per il suo vigore e le alte rese. Secondo la leggenda il suo nome deriverebbe dall’isola di Trinidad, luogo in cui pare sia nato a seguito dell’estinzione del Criollo e all’introduzione, per opera di alcuni frati brasiliani, del Forastero.

La collezione

Blend Trinitario 70%, 80%, 90% e 100%

Le migliori varietà di cacao Trinitario selezionate accuratamente dagli esperti Domori sono declinate in quattro esclusivi blend: gli aromi della materia prima si incontrano per creare varietà di cioccolato dal perfetto equilibrio aromatico.

I pack, a cura di RobilantAssociati, presentano stile essenziale, geometrico e rigoroso, per esprimere la “scienza del cacao” di Domori, composta da un’alchimia perfetta tra aromaticità, rotondità, purezza e persistenza gustativa. La nuova linea comprende:

  • cioccolato Trinitario fondente 70%, caratterizzato da un profilo aromatico rotondo e delicato in cui spiccano piacevoli note di datteri, cereali e crema di latte

  • cioccolato Trinitario fondente 80%, caratterizzato da un aroma netto e deciso con note di frutta agrumata e fiori bianchi

  • cioccolato Trinitario fondente 90%, caratterizzato da una nota esplosiva di frutta secca che, dopo qualche secondo, lascia spazio a quelle più delicate di frutta fresca e fiori

  • cioccolato Trinitario fondente 100%, pura massa di cacao con note di frutta secca, caramello, miele, pane tostato. L’esperienza sensoriale più intensa, la più ricca varietà di sfumature aromatiche, pura passione senza compromessi.

Le Monorigini

Le differenze organolettiche di ciascuna monorigine si riflettono nelle differenze delle cinque aree geografiche di provenienza, ovvero Perù, Madagascar, Colombia, Venezuela e Tanzania.

Nel progetto realizzato da RobilantAssociati su ciascun pack gli animali tipici del territorio, magistralmente illustrati, raccontano l’origine delle tavolette e le caratteristiche del territorio di provenienza.

  • PERÙ (Apurimac)

    Una delicata freschezza e una discreta acidità arricchiscono il profilo sensoriale di questo cioccolato proveniente dall’entroterra del Perù e coltivato nelle terre abbracciate tra i fiumi Ucayali e Marañon. È lungo il Rio Ucayali che si è registrato il primo contatto europeo con il cacao sudamericano ed è tra i generosi corsi d’acqua del Perù che potrebbe risiedere la culla più selvaggia del cacao: proprio queste terre potrebbero essere l’origine di tutte le specie di Theobroma, la pianta del cacao, esistenti.
    La Singola Origine del Perù ha il sapore del riscatto sociale: il cacao Trinitario selezionato da Domori proviene dalle coltivazioni della cooperativa Sumaqao, che raggruppa piccoli produttori locali marginalizzati e riscattatisi grazie alla coltivazione del cacao in tre principali aree, Vrae, Ayacucho e San Martin.  

    “Lavorando insieme, proteggendo l’ambiente e la biodiversità grazie ai principi di onestà e cooperazione, possiamo cambiare la vita dei coltivatori”: questa è la visione che ha guidato la cooperativa Sumaqao nella creazione della MINKA TARPUY Development Association, associazione nata per migliorare la qualità di vita dei piccoli coltivatori promuovendo lo sviluppo delle loro potenzialità tecniche, sociali e di business.

    Tipo di coltivazione: Trinitario
    Paese e regione di provenienza: Perù, con due principali centri geografici - le vallate dei fiumi Ucayali e Marañon, che confluiscono nel Rio delle Amazzoni. Le zone di produzione sono divise in 5 Regioni: VRAE, Ayacucho, Cuzco, Junin, Ucayali e San Martin. 
    Note gustative: Molto delicato con discreta acidità e una freschezza di gusto che lo rende ricercato protagonista in produzioni di alta pasticceria e nei cocktail.
  • COLOMBIA (Teyuna)

    Nella regione di Tierralta, in Colombia, si trovano terreni estremamente fertili, minacciati da allevamento intensivo, da coltivazioni illecite e dal disboscamento per la vendita di legna. Il cacao è un prezioso ingrediente per restituire valore a queste terre: il modello di coltivazione agroforestale del cacao costituisce una interessante alternativa economica per una gestione sostenibile delle risorse naturali. È proprio tramite un approccio sostenibile alla coltivazione del cacao che l’associazione di produttori Integrasinù opera in queste terre favorendo la ripresa dell’economia rurale della regione: con i suoi attuali 193 associati, Integrasinù sta oggi ricostruendo il tessuto sociale ed economico in comunità colpite dal conflitto armato colombiano.

    L’organizzazione produce cacao di alta qualità, con un sistema di strutture di fermentazione ed essicazione comunitarie dislocate in diverse zone della campagna.

    Tipo di coltivazione: Materiali trinitari ICS1 e ICS39 e il materiale regionale FTA2

    Paese e regione di provenienza: Comune di Tierralta, nella parte meridionale della regione di Cordoba, nel bacino del fiume Sinù ai piedi del Parco Nazionale Naturale Paramillo in Colombia. Il Parco nazionale naturale Paramillo è un importante rifugio per la biodiversità della costa settentrionale colombiana. Grazie alla varietà topografica e climatica, questa zona protetta presenta una straordinaria ricchezza di fauna e flora.

    Note gustative: Alla degustazione rivela un profilo delicato e complesso: è un cacao dolce, con note di caramello, rum vecchio e frutti maturi. Si percepiscono note di banana, albicocca, fragola, accompagnate da interessanti note floreali e di miele d'api. Non mancano delicate e avvolgenti note di cioccolato e una persistente nota dolce di nocciola tostata.   

  • TANZANIA (Morogoro)

    Tutto il cacao selezionato da Domori in Tanzania viene acquistato da circa 2000 piccoli agricoltori, che possiedono tra 0,5 e 2 ettari di terreno, tramite la collaborazione con la cooperativa Kokoa Kamili, nata con l’obiettivo di innalzare la qualità organolettica del cacao tanzaniano. Kokoa Kamili acquista direttamente dai coltivatori locali il cacao "umido", ancora nelle cabosse, riconoscendo loro un compenso maggiore rispetto a quello che riceverebbero se vendessero il cacao già fermentato ed essiccato. Ciò significa che gli agricoltori vengono remunerati di più, più rapidamente e con meno lavoro: in questo modo, il tempo e lo sforzo prima spesi per la fermentazione e l'essiccazione delle fave possono ora essere investiti nel miglioramento della qualità della coltivazione del cacao.

    Dopo l'acquisto, il cacao viene fermentato nei centri di fermentazione di Kokoa Kamili, dove Domori è in grado di monitorare costantemente la qualità e il processo. La fermentazione avviene ancora oggi in modo naturale e con il rispetto dei tempi necessari ad ottenere fave di qualità omogenea e priva di difetti, all’interno di casse di legno rivestite da foglie di banana, con un sistema a cascata per un periodo di 6 giorni. Durante questa delicatissima, la temperatura e i livelli di pH vengono costantemente monitorati. Dopo la fermentazione le fave vengono trasportate sui tavoli di essiccazione, dove riposano al sole per altri 5/7 giorni. 

    Tipo di coltivazione: cloni di Trinitario
    Paese e regione di provenienza: Valle del Kilombero, nella regione di Morogoro. A circa dieci ore di macchina dalla città principale del paese di Dar es Salaam e al confine con il bellissimo Udzungwa Mountain National Park. La coltivazione ha sede nel villaggio di Mbingu (Kiswahili for Heaven)
    Note gustative: Note dominanti di cacao e spezie, con un finale fruttato. 
     
  • MADAGASCAR (Sambirano)

    Il cacao che oggi possiamo gustare proveniente dalla regione di Sambirano è un ibrido discendente dal celebre “Old red” e da varietà provenienti da Java, con l’aggiunta di trinitario e forastero presenti sul territorio a partire dal 1950. Negli ultimi anni, i produttori hanno lavorato sul rilancio del potenziale aromatico di questo cacao poco noto fino ai primi anni Duemila. Il cacao della regione Sambirano è un ibrido che regala gradevolissime note fruttate e acidule.

    Tipo di coltivazione: Ibrido di cacao Criollo e Trinitario.   
    Paese e regione di provenienza: Madagascar, regione occidentale, nella valle del fiume Sambirano. 
    Note gustative: Profumo intenso, con note aromatiche di frutti rossi, anacardi, pepe e cannella, accompagnate da una gradevole acidità. Dolce e rotondo, grande persistenza.
     
  • VENEZUELA (Sur Del Lago)

    Siamo in Venezuela, la terra considerata capitale mondiale del cacao di alta qualità. Anche qui, nel corso dei secoli si sono susseguite le ibridazioni, ma il profilo aromatico del cacao venezuelano non lascia spazio a dubbi: qui, tra note di frutta e noci, prevale un retrogusto supremo di cioccolato. Qui ogni valle da Chuao a Cuyagua ha una sua reputazione ed eredità, per un labirinto genetico dove resta forte l’impronta del Criollo. 
    I deserti e le spettacolari Dune della zona di Falcon, i grandi laghi e le vette delle Ande forgiano una complessità aromatica senza eguali. Tra queste terre, nello stato del Sucre, nel 2000 Domori ha avviato una partnership con la storica famiglia Franceschi, dell’Hacienda San Josè, attiva sul territorio già dal 1830. Questa collaborazione ha permesso la selezione degli ibridi che compongono il cacao Sur del lago, provenienti dalle piantagioni limitrofe al lago di Maracaibo.

    Tipo di coltivazione: Trinitario
    Paese e regione di provenienza: stati venezuelani di Merida, Trujillo, Tachira e Zulia a sud del lago Maracaibo.
    Note gustative: Ha un aroma delicato e molto fresco con note di mandorle e caffè. Bassa acidità e astringenza, grande finezza ed eleganza, e lunga persistenza.
  • ARRIBA NACIONAL (Ecuador)

    L’Ecuador è uno dei principali Paesi produttori di cacao di alta qualità, nonostante la sua coltivazione sia stata messa a rischio negli ultimi decenni a causa di una elevata richiesta che ha imposto la necessità di grandi rese, a favore di varietà di cacao molto resistente ma dal profilo aromatico molto povero. L’Hacienda Victoria ha scelto di preservare l’Arriba Nacional coltivato in purezza nel recupero della più antica tradizione di coltivazione ecuadoriana.

    Grazie alla sensibilità del direttore esecutivo Andrés Guzman, che ha avviato la collaborazione con la cooperativa UNOCACE e i suoi 927 piccoli produttori, l’Hacienda si impegna nella creazione di consapevolezza e nella valorizzazione del contributo dei produttori in ogni fase di selezione e raccolta, garantendo la produzione dell’autentico cacao Arriba Nacional, caratterizzato dalle sue spiccate note floreali.

    Tipo di coltivazione: Forastero Nacional
    Paese e regione di provenienza: Ecuador, Hacienda Victoria
    Note gustative: Spiccate note di fiori freschi, nocciola, banana e agrumi per un gusto fresco e delicato.

Prezzo

T​avolette 25g, 3.50€
Tavolette 50g, 5,00€

In vendita sul sito www.domori.com

 

Trinitario, Perù
Trinitario, Perù
Trinitario, Madagascar
Trinitario, Madagascar
Trinitario, Venezuela
Trinitario, Venezuela
Trinitario, Colombia
Trinitario, Colombia
Trinitario, Tanzania
Trinitario, Tanzania
Trinitario, 70%
Trinitario, 80%
Trinitario, 90%
Trinitario, 100%