#interminati_spazi: i 3 vincitori

#interminati_spazi: i 3 vincitori

Alessia Aicardi, Marinella Consigli e Domenico Giannantonio sono i tre autori vincitori della giornata di formazione nello studio di Maurizio Galimberti.

Con la pubblicazione dei 3 vincitori, #interminati_spazi conclude il suo iter virtuale: il progetto di #DomorielaFotografia diventerà un'esposizione a Torino nel mese di ottobre.

ALESSIA AICARDI "Alessia e Andy, interminati spazi"

Story image

Perché Maurizio Galimberti ha scelto questa foto:

Di questa foto amo la scena vuota, lo spazio della casa con pochi oggetti, la forza della composizione che suscita curiosità e porta l'attenzione su ciò che avviene fuori. Lo sguardo viene richiamato subito alle figure umane sul balcone, che pure sono marginali rispetto al primo piano della stanza interna. L'immagine è un ritratto efficace della nostra quarantena, della voglia di uscire, di compagnia, persino di musica.  Una narrazione che si esprime attraverso l'armonia della composizione e i dettagli.

MARINELLA CONSIGLI

Story image

Perché Maurizio Galimberti ha scelto questa foto:

Amo questa foto perché è piena di poesia, oserei dire d'ispirazione zen. E' una foto rilassante, nel senso che gioca con i soggetti e con i livelli narrativi. C'è il fiore della scena fotografica, volutamente in secondo piano, con la mano e i vasi; e poi c'è lo stesso fiore isolato in primo piano, che diventa qualcosa di lirico e onirico, protagonista off camera. Il fiore che diventa soggetto di tutta la scena è a tutti gli effetti un processo di ri-scrittura, che testimonia la nostra capacità di guardare e di dare nuova vita ai dettagli.

DOMENICO GIANNANTONIO "Di là da quella"

Story image

Perché Maurizio Galimberti ha scelto questa foto:

Amo questa foto perché rappresenta con efficacia il peso, quasi l'ossessione, del quotidiano. Nel sovrapporsi delle istantanee esprime l'attesa e il diario, accoglie la figura umana, sempre rarefatta come autoritratto, lasciando spazio alla dimensione del sogno, della voglia di evasione e di spiritualità. Lo spazio "interminato" è ripetitivo, costretto, evoca la voglia di andare lontano: queste istantanee nel loro insieme compongono una fotografia di riflessione, in cui il vero soggetto della composizione è la tensione per andare "Di là da quella. 
Maggiori informazioni su Domori

DOMORI: IL PRIMATO DEL CIOCCOLATO

Domori è stata fondata nel 1997 da Gianluca Franzoni ed è parte del Gruppo illy dal 2006; a giugno 2019 il Gruppo illy ha annunciato la costituzione della sub holding Polo del Gusto, presieduta da Riccardo Illy, che raggruppa tutte le attività extra caffè. 

Gianluca Franzoni ricopre oggi la carica di Presidente di Domori, mentre Andrea Macchione ne è Amministratore Delegato e Chairman di Prestat, storico Brand inglese di cioccolato, fornitore della Casa Reale, entrato a far parte di Domori a marzo 2019.

Domori, con sede a None (Torino), è considerata una realtà d’eccellenza nel mondo del cioccolato super premium, portavoce di una vera e propria nuova cultura del cacao, basata su un’instancabile ricerca per la qualità e la purezza della materia prima, che ha reso il marchio competitivo a livello mondiale

Sin dalla sua fondazione Domori ha sviluppato il Progetto Criollo, che da 25 anni protegge la specie di cacao più preziosa e rara al mondo: il Criollo rappresenta infatti soltanto lo 0,001% del cacao prodotto nel mondo. I primati di Domori sono numerosi: è stata la prima azienda al mondo a impiegare solo cacao fine, la prima a recuperare in campo la biodiversità del cacao Criollo, la prima a produrre un cioccolato con cacao Criollo, la prima a realizzare una tavoletta 100%, la prima a riutilizzare una formula antica e semplice, cioè pasta di cacao e zucchero, la prima a creare un Codice di Degustazione del Cioccolato per scoprire le infinite sfumature del cacao.
Il modello Domori, basato su filiera e ricette “corte” e rigorose, è oggi largamente ripreso dai produttori di tutto il mondo.
A settembre 2019, Domori ha avviato una partnership creativa con Annamaria Testa, che ha firmato il nuovo claim del Brand e la campagna “Il cioccolato è un mondo” realizzata con le foto di Guido Harari.

Domori
Via Pinerolo 72-74
10060 None (Torino)